Archive for the Category ‘Recensioni’

L’Aida ha il pregio di stupire sempre

L’Aida ha il pregio di stupire sempre

  L’allestimento proposto da Gianfranco De Bosio è ormai più che collaudato. Ha il pregio tuttavia di stupirci sempre. Ci stupisce perché riesce a farci vivere nell’ambiente dell’antico Egitto, quello che abbiamo studiato nei libri di storia e magari sulla Bibbia. Ci stupisce perché pur nella sua maestosità non si abbandona ad iperboliche manifestazioni di [...]

Premio Fondazione Carla Fendi al Festival di Spoleto

Premio Fondazione Carla Fendi al Festival di Spoleto

L’ evento principale di questa sesta edizione del Festival dei 2 Mondi è stato  l’appuntamento musicale del Premio Fondazione CarlaFendi. In questa edizione l’evento si è sviluppato secondo una visuale particolarissima. Il nome del premiato è stata  una sorpresa tirata fino all’ultimo con maestria che  poi morbidamente si è dipanata  nel nome di Giorgio Ferrara. [...]

Il mio libro con Daniele

Il mio libro con Daniele

C’era una volta un pomeriggio solitario di Gennaio. Correva l’anno 2015. Avrei voluto tanto che corresse da un’altra parte l’anno 2015: dopo una separazione complessa nel 2012, due figli piccoli, due licenziamenti nel giro di due anni, stavo risollevando la testa quanto meno affettivamente, quando l’ennesima porta si era chiusa. Era partito malissimo il 2015. [...]

Commentando il libro di Vera Ambra “Piume baciatemi la guancia ardente”

Ho letto il libro di Vera Ambra “Piume baciatemi la guancia ardente”, dove si tratteggia la figura del bersagliere siciliano Salvatore Damaggio, eroe dimenticato della difesa del Pasubio durante la prima guerra mondiale, compresa l’acuta considerazione della postfazione di Francesco Giordano.  Un personaggio senz’altro positivo nel quadro degli eventi storici della prima guerra mondiale, che [...]

L’imprevisto entusiasmo di innamorarsi d’un gatto di strada

L’imprevisto entusiasmo di innamorarsi d’un gatto di strada

Con più entusiasmo di prima ho curato la stesura del nuovo libro di Elena, che tra l’altro ho avuto modo di conoscere di persona. Che dire di Lei? È una donna autentica, ingenua, altruista, genuina, ma ciò che mi piace ancor più è il suo carattere allegro spontaneo e soprattutto il carico di entusiasmo che [...]

Il Premio Le rosse pergamente prende il volo con le rondini

Il Premio Le rosse pergamente prende il volo con le rondini

Si è svolto a Palazzo Sora a Roma il PREMIO LE ROSSE PERGAMENE DEL NUOVO UMANESIMO 2017 Anna Manna ha commentato così questa mattina la serata: E’ stata la festa delle rondini ieri sera! Evocate dai versi di Gabriella Nardacci sono volate tramutate in pan di zucchero fino a Palazzo Sora dove ne abbiamo mangiato [...]

Ritorno a Campobello di Licata la città dei Murales

Dodici anni fa mia nipote Monica mi chiese di accompagnarla su un set cinematografico per farmi conoscere i ragazzi del cast di cui faceva parte. Erano appena rientrati dalle riprese fatte al Campus di Cinecittà e adesso avrebbero continuato le riprese nella città di Campobello. In men che non si dica mi ritrovai in un’auto [...]

Canto di pietre vive: un tuffo itinerante nel meraviglioso mondo siciliano

Canto di pietre vive: un  tuffo itinerante nel meraviglioso mondo siciliano

           Chiunque abbia dei rudimenti di mineralogia, conosce benissimo i colori delle pietre rapportate alle loro origini ed inoltre tutti sanno che le pietre costituiscono l’ambiente in cui viviamo. Fin qui nulla di eccezionale nell’opera di  Salvatore Leone, che potrebbe definirsi un ottimo osservatore della natura. Certamente distinguere le pietre e catalogarle in base al [...]

Teatro Massimo Bellini: dalle stelle alle stalle

Teatro Massimo Bellini: dalle stelle alle stalle

La stagione del Bellini si è conclusa con uno spettacolo indegno. Indegno per un teatro che vanta un’orchestra e un coro che nulla hanno da invidiare ad istituzioni forse più note, ma non certo inferiori alla nostra. Una stagione di successi, non meritava di concludersi così miseramente dopo i successi di Turandot e Sakuntala. Un [...]

Perché il Premio Nobel alla Letteratura a Bob Dylan?

Perché il Premio Nobel alla Letteratura a Bob Dylan?

Quando avviene qualcosa di straordinario, singolare e per certi aspetti da decifrare, come è stata la decisione dell’Accademia Svedese di assegnare il Premio Nobel alla letteratura ad uno dei massimi cantautori di tutti i tempi, Bob Dylan, è più che giustificabile che se ne discuta, almeno per cercare di capirne il perché e la motivazione. [...]

È vietato l'uso delle immagini e dei testi non autorizzato.
© 2016 Associazione Akkuaria
Associazione Akkuaria Via Dalmazia 6 - 95127 Catania - cell 3394001417
Registrata Ufficio Atti Civili di Catania il 3 maggio 2001 al n.ro 6010-3 - C.F. 93109960877
scrivi a: veraambra@akkuaria.com