Al Sindacato Scrittori nasce la Rivista “Il Poeta Ebbro”

Posted by on Nov 20th, 2018 and filed under Cultura, News, Poesia. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.

Ed ora la rivista!
Dopo il successo della Vendemmia Letteraria, che ha acceso Spoleto il 6 ottobre 2018 e gli scrittori romani l’8 novembre 2018, le penne degli intellettuali romani recalcitrano: vogliono confrontarsi sulle pagine preziose di una rivista dedicata alla poesia e alle sue ebbrezze.

Non basta più il palcoscenico magnifico della città umbra, non basta più la seria compostezza dell’Aula Magna del Sindacato Scrittori italiani, che ha visto passare negli anni nomi importanti della cultura italiana come Francesaco Grisi, Alberto Bevilacqua, Giusppe Selvaggi, Nino Piccione, Miranda Clementoni, l’antropologo poeta Gilberto Mazzoleni che per primo intuì la necessità di rilanciare un Nuovo umanesimo in ambito letterario, ebbene per gli eredi intellettuali di tali maestri di penna, ancora guidati dalla maestria e dallo spessore culturale di Francesco Mercadante, è giunto il momento, il desiderio e lo slancio di misurarsi nell’avventura di una rivista dedicata alla Poesia ebbra! Idea concepita da Vera Ambra animatrice instancabile del Gruppo I poeti ebbri e subito abbracciata dalla poetessa Anna Manna, ideatrice della Vendemmia Letteraria e organizzatrice di questa metaforica raccolta letteraria  durata un mese tra Spoleto e Roma. Tutti i particolari degli sviluppi della Vendemmia letteraria si trovano pubblicati  sul portale: www.associazioneakkuaria.it.

 

Corrdado Calabrò e Iole Chessa Olivares

Al Sindacato l’8 novembre, in una sala affollatissima anche di giovani, si sono alternati  i vincitori,  nomi di primo piano nel panorama poetico italiano: Jole Chessa Olivares con il libro “Nel finito… mai finito” Nemapress edizioni presentata con grande garbo dalla poetessa e critica lettertaria Fabia Baldi.

Ruggero Marino con il libro “Viator” Akkuaria editore, introdotto da Anna Manna con la prerfazione di Renato Minore.
Francesco Agresti con un riferimento anche al suo ultimo libro “Vers’amorando” Lietocolle ha ricevuto l’0maggio alla carriera, consegnato da Neria De Giovanni.
Il POETA EBBRO 2018 è il poeta MARIO NARDUCCI che viene premiato anche per la sua poesia dedicata all’infanzia. Momento emozionante questo abbraccio tra Roma e la città de L’Aquila attraverso la poesia di Narducci.

Per la sezione Poesia singola inedita la poetessa aquilana Maria Rita Magnante con la poesia “Brindisi a Baudelaire” dona alla storia del premio IL POETA EBBRO una bellissima poesia nel tema del premio stesso che resterà come prima poesia singola premiata.

I giovanissimi poeti della Scuola di poesia di Daniela Fabrizi donano una ventata di gaia giovinezza! Arriva anche il riconoscimento al Sindacato Scrittori per questi giovanissimi già premiati a Mentana!

Indovinatissima conclusione del Premio con due giovani donne dedicate alla poesia ed alla cultura al di là dei loro impegni professionali. Dunque per il giornalismo premiata la giornalista Silvana Lazzarino, la poetessa Maria Buongiorno premiata per la poesia nel web. Due giovani sorrisi che avranno un futuro letterario interessante.

L’OSPITE D’ONORE IL POETA CORRADO CALABRO’ è stato il fulcro della serata con il suo intervento e la poesia dedicata alla stella Venere ma anche e soprattutto per la simpatia che ha coinvolto i presenti in numerosi applausi.

Un pomeriggio da ricordare che segna anche la nascita di una sezione particolare al sindacato scrittori:  Dimensione Cultura Donna, che si presenta ai soci con questa bella iniziativa che coinvolge in primo piano tre socie:  Neria De Giovanni, Anna  Manna , Vera Ambra in ordine di iscrizione al sindacato.

Pubblico entusiasta. Abbiamo raccolto alcuni commenti all’uscita di Palazzo Sora,

Jole Chessa Olivares:
Grande spontaneità di Anna Manna, partecipazione attenta del presidente Corrado Calabrò e degli altri membri al tavolo della presidenza: Vera Ambra, Eugenia Serafini, Neria De Giovanni. La sala strapiena di pubblico attento e coinvolto nei diversi momenti della manifestazione.Vivace, allegra la partecipazione degli allievi della prof. Poetessa Daniela Fabrizi. Tutti i premiati nomi di assoluto rilievo nel panorama nazionale.

Daniela Fabrizi:
Anna, insuperabile! Preziosità culturale offerta con charme e naturalezza, qualità rarissime nell’odierno dettato dell’apparire! Grandi presenze e giuria di qualità.

Antonella Pagano:
Pomeriggio edificante brillante entusiasmante, coinvolgente …! Evviva

Alla prossima edizione della Vendemmia letteraria il prossimo autunno!

Comments are closed

È vietato l'uso delle immagini e dei testi non autorizzato.
© 2016 Associazione Akkuaria
Associazione Akkuaria Via Dalmazia 6 - 95127 Catania - cell 3394001417
Registrata Ufficio Atti Civili di Catania il 3 maggio 2001 al n.ro 6010-3 - C.F. 93109960877
scrivi a: veraambra@akkuaria.com