Il bagno al Teatro Manzoni di Milano dal 3 al 20 novembre

Posted by on Nov 6th, 2016 and filed under News, Teatro. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. Both comments and pings are currently closed.

Che ci fanno quattro donne giovani e carine in bagno?
In scena Amanda e Stefania Sandrelli, Claudia Ferri, Ramona Fiorini e Serena Iansiti, chiacchierano, si confidano scherzano sui rispettivi compagni e mariti, fanno un test di gravidanza…. e così via.

Intanto si svolge nella bella casa di Lu la festa del suo compleanno (40 anni), con tanti amici e parenti più o meno simpatici. Sono le tre amiche che hanno organizzato a sorpresa la festa per Lu. Ma ecco compare, non invitata e un po’ invadente la madre di Lu,(Stefania Sandrelli) ancora bella e piena di vita,annunciando il suo ultimo fidanzamento con un ministro siciliano, ricco con barca e villa, che la vuole sposare.
Tra Lu e sua madre è subito polemica. Intanto Carmen (Amanda Sandrelli) racconta le sue frustrazioni familiari e mette in scena il desiderio di trasgressione con una solenne ubriacatura e gesti un po’ matti. Ognuna delle amiche mostra se stessa con una maschera vincente e si ride spesso sugli uomini e sulla seduzione Tuttavia nel secondo tempo vengono fuori le verità: ognuna di loro ha problemi segreti e dolorosi, come tante donne. E confidando se li buttano fuori, litigando, in modo bizzarro ed esilarante. Condividendo sentimenti e problemi,le amiche
si rinfacciano, anche crudamente, i loro difetti. Ma alla fine tra madre e figlia scatta qualcosa, una tenerezza repressa, e anche le amiche si affollano intorno a Lu che si scopre incinta e non sa che fare. Gli auguri intorno ad una torta sono il simbolo di una ritrovata unità fra di loro e di una solidarietà tutta femminile.
Il pubblico ride da matti alle battute divertenti Amanda è una svampita eccezionale, un’attrice di classe), ma poi si commuove e la farsa diventa dramma reale.
Tutto però finisce con un’alleanza al femminile, con la promessa di aiutarsi. E’ il momento delle donne!
La commedia piace molto per la sua sincerità. Il regista spagnolo Olivares,un po’ come Almodovar,riesce a rendere stupendo l’universo femminile. Tra crisi di nervi e reale affetto reciproco le donne mostrano quanto possano essere solidali fra loro.

Serena Accascina

Comments are closed

È vietato l'uso delle immagini e dei testi non autorizzato.
© 2016 Associazione Akkuaria
Associazione Akkuaria Via Dalmazia 6 - 95127 Catania - cell 3394001417
Registrata Ufficio Atti Civili di Catania il 3 maggio 2001 al n.ro 6010-3 - C.F. 93109960877
scrivi a: veraambra@akkuaria.com