Migliaia di persone studiano le malattie. Quasi mai nessuno studia la salute

Posted by on Apr 8th, 2013 and filed under Salute&Benessere. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

 

Corso di Reiki 1° livello dal 27 al 28 aprile 2013  al Centro di Biodanza della Sicilia – S. Giovanni La Punta (CT)

Reiki è un’energia di luce sottile, è l’Energia Vitale Universale.
Possiamo definire Rei come Consapevolezza Suprema e il Ki come Energia Vitale.
Il Reiki nasce quindi dall’unione di Rei e Ki e può essere definito come la Consapevolezza Suprema che guida e armonizza l’Energia Vitale presente in ogni essere vivente.
Attraverso l’energia Reiki è possibile rilassare profondamente tensioni che si manifestano nel corpo fisico, emozionale e mentale con un semplice e delicato tocco delle mani.

 Il ReiKi è il dono di noi ….. a noi stessi
Gli effetti del Reiki sulle persone….
Reiki porta energia fresca all’organismo stimolandone la vitalità e le difese naturali.
La persona che riceve il trattamento tende a liberarsi in modo spontaneo di tutto ciò che ne opprime il naturale stato di salute.
Un profondo rilassamento psicofisico, una sensazione di benessere globale, una maggiore energia nell’affrontare la vita, gioia e buonumore, sono normalmente le reazioni immediate che conseguono il trattamento.
Eliminazione delle tossine, alleggerimento dei dolori acuti e cronici, rigenerazione dei tessuti, sono solo alcuni dei più evidenti risultati che si possono facilmente ottenere.

Reiki è accessibile proprio a tutti
Nel Reiki non vi è nulla di esoterico, non avviene mai nulla di innaturale, sia nei trattamenti che durante lo svolgimento delle attivazioni. Grazie alla semplicità del metodo, si apprendono le basi del Reiki con un corso che si svolge normalmente in un week-end.
Non si richiedono capacità né conoscenze particolari, se non il desiderio di riscoprire un modo naturale per vivere in salute, ma soprattutto per riscoprire il nostro cuore.
E’ un contatto che può essere facilmente ottenuto da chiunque, una potenzialità insita nell’uomo che aspetta solo di essere riscoperta e come tale non vi è la possibilità che qualcuno possa non riuscirci.
Le persone che decidono di avvicinarsi al Reiki devono avere un atteggiamento di ricerca e di esplorazione di se stessi e non un atteggiamento di sostituzione al loro Mal – Essere.

Possiamo dire che il Reiki è utile a tutti coloro che sono nella “ricerca”.
 
Con: Rahasyo Matteo Squaddara, ricercatore olistico nel campo delle tecniche di rilassamento, energetiche e meditative, Reiki Master e Karuna Reiki Master.
Costo dello stage: € 150.00
Luogo dello stage: “Centro di Biodanza della Sicilia”  – Via Grassi,18 – S. Giovanni La Punta (CT)
Orari Le lezioni iniziano sabato 27 aprile 2013 alle ore 15:00 e terminano domenica 28 aprile 2013 alle ore 19:00

Anticipo: € 50,00, (da versare entro il 17 aprile 2013) attraverso una a scelta delle seguenti modalità con saldo all’inizio dello stage:

Vaglia On line o Postale intestato a: Leonardo Grasso – via Raciti, 14 – 95010 – Santa Venerina (CT)) – Causale: Prenotazione Stage “Reiki aprile 2013”;

Bonifico Bancario intestato a: Leonardo Grasso c/o Banca Generali c/c 75787 – ABI 3075 – CAB 2200 – Codice IBAN: IT 40A0307502200CC8070075787      Causale: “Reiki aprile 2013”;

 Spedizione di Assegno NON TRASFERIBILE Bancario/Circolare intestato a Leonardo Grasso da spedire in via Raciti, 14 – 95010 – Santa Venerina (CT);

E’ possibile concordare altre forme di pagamento contattando direttamente l’organizzatore.

E’ necessario comunicare la forma di pagamento scelta e di portare con sè la ricevuta di pagamento da esibire all’atto del saldo.

Per chi decide di fare la residenzialità (che sarebbe opportuna per il tipo di lavoro), la domenica mattina alle ore 7:00 ci sarà una meditazione dinamica attiva.

Il pranzo della domenica, realizzato da “La Cucineria di Maria”,  può essere effettuato presso il Centro, da prenotarsi entro il mercoledì prima dello stage: € 13,00 a pasto.

Si può pernottare presso il Centro. Info: 329-1904913 oppure mariag72_7@libero.it (Maria Grasso).

Dirige il Centro di Biodanza della Sicilia la Dott.ssa Anna Maria Ciccia, coadiuvata da un Collegio Docenti a livello internazionale.

 *Per raggiungere il Centro
 - da Catania:
salendo da S. G. La Punta verso Trecastagni prendere, a destra, la strada del Victoria Park (c’è una grande insegna). Percorrerla scendendo verso Viagrande fino a incontrare sulla sinistra una chiesetta un po’ rientrata. Come riferimento c’è uno slargo della strada. Proprio di fronte alla chiesetta c’è la via Grassi, che è una strada privata.

- da Palermo e dalla tangenziale:
Arrivare al casello dell’autostrada CT-ME e, anzichè imboccare l’autostrada, prendere per i Paesi Etnei e seguire le indicazioni per Viagrande. Passare davanti ai Portali, davanti al Centro Commerciale Le Zagare, davanti ai magazzini Lidle e, arrivati a una rotonda, girare a destra. Alla rotonda successiva tenersi sulla sinistra e superarto l’hotel Paradiso dell’Etna, imboccare la seconda traversa dopo l’albergo. E’ la via Petrone (c’è anche l’insegna “Polisportiva Helios”). Percorrere la via Petrone fino a incrociare, sulla sinistra, la via Maria Auxilium. Poco più avanti si trova una chiesetta e, di fronte, la via Grassi.

- dall’autostrada CT-ME:
appena usciti dal casello di S. Gregorio, proseguire in direzione S. Gregorio. Alla prima rotonda fare inversione per tornare all’autostrada e, prima del casello prendere per i Paesi Etnei e seguire le stesse indicazioni date per chi viene da Palermo e dalla tangenziale.

- con il navigatore: mettere Via Grassi, 18 – S. Giovanni La Punta.

Raccomandazioni per tutti
Si prega di parcheggiare nello slargo da cui inizia la via Grassi e lungo la via Maria Auxilium: c’è tantissimo spazio, vengono facilitate le nostre manovre, il numero 18 è vicino e soprattutto non disturbiamo gli altri abitanti della via, che potrebbero avere delle difficoltà a fare manovre con le loro auto per entrare e uscire da casa. Dimostriamo quella cura e quell’attenzione di cui parliamo in Biodanza; anche questo è applicare Biodanza nel nostro quotidiano. Grazie a tutti per il cuore e per la gentilezza che ci contraddistinguono e che cerchiamo di contagiare.

 

Leave a Reply

È vietato l'uso delle immagini e dei testi non autorizzato.
© 2016 Associazione Akkuaria
Associazione Akkuaria Via Dalmazia 6 - 95127 Catania - cell 3394001417
Registrata Ufficio Atti Civili di Catania il 3 maggio 2001 al n.ro 6010-3 - C.F. 93109960877
scrivi a: veraambra@akkuaria.com